page1| page 2| page3 | - on this page : Il peccato
English: Farsi: 

 

Il peccato

Ho peccato, un peccato tutto riempito di piacere
avvolta in un abbraccio, caldo e ardente,
ho peccato tra due braccia
che erano piene di vita, virile, violente.

Nel luogo debole e silenzioso dell'isolamento
ho guardato nei suoi occhi che erano pieni di mistero
il mio cuore ha palpitato nel mio petto anche troppo fremente
per il desiderio che ardeva nei suoi occhi.

Nel luogo debole e silenzioso dell'isolamento
come mi sono seduta accanto a lui tutto l'interno in agitazione
le sue labbra si sono posate sulle mie labbra
ed io ho lasciato cadere i dispiaceri del mio cuore.

Ho sussurrato nel suo orecchio queste parole di amore:
Ti voglio, amico della mia anima
voglio che tu mi stringa tra le tue braccia
voglio che tu ti stringa a me, che sono folle damore per te.

Il desiderio sgorgato nei suoi occhi
come del vino rosso sgorgato da una coppa
il mio corpo ha volato sopra al suo
nella morbidezza del letto soffice.

Ho peccato, un peccato tutto riempito di piacere
accanto a un corpo ora debole e languido,
sono consapevole di quello che ho fatto
nel luogo indistinto e silenzioso dell'isolamento.

Traduzione dall'inglese in italiano di Cristina Contilli

Page1 - on this page : Il peccato
English: page1 | page2 | page3 | page4 | page5 | page6 | page7 | page8 | page9 Farsi: page1 | page2 | page3 | page4 | page5 Italian: page1| page 2| page3
home | about us | Forugh's life | Forugh's work | about Forugh | contact us | search the site | literary works | order memorabilia